La caccia al cinghiale è consentita:

  • nel territorio a caccia programmata vocato alla specie esclusivamente nella forma tradizionale della braccata (battuta) da parte
    delle squadre di caccia iscritte al registro regionale, nei territori loro assegnati dall’A.T.C. e con le modalità stabilite dall’A.T.C. medesimo, nel periodo compreso tra il 1 novembre ed il 31 gennaio dell'anno successivo secondo le giornate e gli orari stabiliti dall’A.T.C.;

  • schema per la teleprenotazione della battuta di caccia al cinghiale

 

  

cinghiale 2.png